Vuoi Guadagnare Rispondendo ad Alcune Domande e Ricerche di Mercato? Allora il Sito di Sondaggi American Consumer Opinion Fa Per Te!

Un panel di sondaggi al quale si può scegliere di iscriversi per arrotondare le proprie entrate mensili è ACOP: l’American Consumer Opinion.

Questo panel di sondaggio retribuiti è fondato e gestito da parte di un’azienda americana la Decision Analyst Inc. La società si occupa a livello globale di ricerche di mercato per varie aziende con sede in tutto il mondo.

La sede principale della società è a Dallas-For Worth negli USA, ma il panel permette l’iscrizione alle persone presenti in tutto il mondo.

Ma come funziona questo sito di sondaggi? Quanto paga e quanto si guadagna? Scopriamolo in questa guida!

Come funziona American Consumer Opinion

Come per tutti i siti e panel di sondaggi anche quello dell’American Consumer Opinion permette a chiunque di iscriversi in modo semplice, veloce e soprattutto gratuitamente.

L’unica restrizione del panel è che si può iscrivere un unico membro di ogni nucleo familiare. Questo vuol dire che marito e moglie non potranno iscriversi entrambi, ma solo uno di loro potrà farlo.

Dopo l’iscrizione è possibile guadagnare rispondendo ai sondaggi che si ricevono via e-mail. Il valore degli incentivi parte da 100 punti fino a un massimo di 5 mila punti per ogni sondaggio e progetto al quale si partecipa.

Ogni punto equivale a un centesimo, per prendere il premio è necessario raggiungere i 1000 punti che rappresentano un totale di 10 dollari.

I membri della Acop possono partecipare ai sondaggi di varie aziende e brand internazionali e dare le loro opinioni in modo sincero, esprimendo anche le proprie preferenze su servizi e prodotti.

Oltre a rispondere ai sondaggi tradizionali d’opinione è possibile anche partecipare ad attività che permettano la valutazione di nuove idee e prodotti che non sono ancora in commercio o già esistenti.

È possibile dare la propria opinione sull’ottimizzazione del design o su altri dettagli che interessano all’azienda. Infine, oltre ai prodotti e sondaggi d’opinione, è possibile anche testare dei messaggi pubblicitari.

Ogni anno, l’Acop si occupa dell’invio di sondaggi per capire quali sono i migliori spot pubblicitari e commerciali.

Molti quando rispondono ai sondaggi hanno paura che i loro dati personali vengano ceduti.

Il panel American Consumer Opinion ci tiene a sottolineare che si occupa della protezione dei dati personali, i consigli sono confidenziali e le risposte vengono combinate con quelli di altri per creare report e riepiloghi statistici.

Le risposte individuali non verranno rilevate né alle aziende né a nessun altro.

Come paga American Consumer Opinion

Come paga l’Acop? Questo panel di sondaggi si occupa di assegnare agli utenti dei punti per ogni questionario completato. I punti, una volta raggiunti almeno i 1000, possono essere poi convertiti in denaro.

Il pagamento per gli utenti italiani viene effettuato tramite PayPal. Dunque, ogni 1000 punti, si possono riscattare 10 dollari che verranno versati sull’e-mail del proprio account di PayPal.

Oltre che con il pagamento in denaro reale sul proprio account PayPal è possibile anche scegliere di devolvere ciò che si guadagna in beneficienza, per farlo basta accedere al proprio account e scegliere a quale società devolverli.

Come registrarsi su American Consumer Opinion

La registrazione al panel American Consumer Opinion è semplicissimo, basta:

  • Raggiungere il sito web del panel: https://www.acop.com/
  • Cliccare su Iscriviti ad American Consumer Opinion;
  • Inserire il proprio indirizzo e-mail;
  • Scegliere una password;
  • Confermare la password;
  • Attendere di ricevere la mail di conferma;
  • Confermare la registrazione al sito cliccando sul link nell’e-mail.

Dopo aver confermato la registrazione sul sito si deve aspettare di ricevere il primo sondaggio che serve per la targettizzazione e infine, iniziare a rispondere ai questionari per ottenere punti.

Come cancellarsi da American Consumer Opinion

Come cancellare l’account su American Consumer Opinion? Per eliminare l’account bisogna seguire una procedura specifica:

  • Accedere alla pagina “Il mio Account”;
  • Inserire: e-mail e password;
  • Scegli l’opzione: Elimina Account sita in prima pagina;
  • Cancella il tuo account.

Prima di aver cancellato l’account si può accedere per riuscire a incassare e riscattare eventuali premi. Questo dev’essere svolto prima di procedere all’eliminazione completa dell’account che richiede almeno 10 giorni.

Dopo 10 giorni tutti i dati verranno cancellati e non si potrà più accedere all’account né ottenere i premi che non sono stati riscossi.

Quali sono le opinioni su American Consumer Opinion

Quali sono le principali opinioni American Consumer Opinion? Ci sono svariate opinioni in merito a questo panel di sondaggi online.

Alcune sono positive, infatti, c’è chi si trova molto bene in quanto il metodo di pagamento permette di ottenere 10 dollari ogni 1000 punti direttamente su PayPal.

Per quanto riguarda i sondaggi, che vengono sottoposti in lingua inglese, che si ricevono, questi permettono di ottenere tra i 50 e i 5000 punti.

Tra le opinioni negative si riscontra la lunghezza dei sondaggi, il fatto che non si hanno i giusti requisiti per fare tutte le survey e che si ricevono una media di massimo 2 sondaggi mensili.

Come ogni panel di sondaggi, dunque, anche quello dell’American Consumer Opinion vede opinioni negative e positive da parte dei suoi iscritti.

Spesso il motivo è legato al fatto che risulta essere necessario avere un determinato profilo, infatti ci possono essere periodi in cui si hanno più sondaggi (perché magari è il profitto richiesto dall’azienda) e periodi in cui se ne ricevono meno.

In ogni caso, il panel è serio e fornisce un pagamento a tutti coloro che decidono di iscriversi ad American Consumer Opinion.

Vuoi conoscere altri siti di sondaggi retribuiti? Clicca qui e non perderti questo articolo!

Silvia Faenzahttps://silviafaenza.it/
Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali (2014) presso l’Università del Salento. Dopo la laurea ha maturato un’esperienza di un anno presso un’agenzia di Marketing farmaceutico, approdando l’anno dopo nel mondo della scrittura e dell’editing per il web. Dal 2015 si occupa della gestione dei contenuti per aziende e agenzie editoriali online, principalmente in qualità di ghostwriter e web editor. Vive a Marina di Ginosa.

Altri articoli dell'autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui